Tahar Rahim

Tahar Rahim sarà in Madame Web cinecomic di Sony L'attore protagonista di The Mauritanian entra a far parte del cast del nuovo cinecomic Sony

1 0

Tahar Rahim si unirà a Dakota Johnson in Madame Web di Sony Pictures. A bordo ci sono anche Sydney Sweeney, Celeste O’Connor e Isabela Merced. Il film sarà diretto da S.J. Clarkson. Matt Sazama e Burk Sharpless hanno scritto la sceneggiatura, da una prima bozza di Kerem Sanga. Tahar Rahim si è fatto conoscere per i ruoli ds protagonista in A Prophet e The Mauritanian. Recentemente era sul set di Napoleon di Ridley Scott, in cui ha recitato con Joaquin Phoenix. L’anno scorso, Tahar Rahim ha ricevuto recensioni entusiastiche per il ruolo in Serpent di Netflix. Dove è stato un agghiacciante serial killer Charles Sobraj. Il prossimo impegno di Tahar Rahim sarà la miniserie Extrapolations diretta da Scott Z Burns per Apple TV+. Tahar Rahim ha recitato anche in Don Juan. Si tratta di un musical francese diretto da Serge Bozon. Film presentato all’ultimo Festival di Cannes. 

Sony non ha ancora confermato che Tahar Rahim sarà nel cast di Madame Web

Quest’ultima, nei fumetti, è raffigurata come una donna anziana con miastenia gravis. Quindi, era collegata a un sistema di supporto vitale che sembrava una ragnatela. Madame Web non ha mai combattuto attivamente alcun cattivo. Questo, a causa della sua età e delle sue condizioni mediche. Per questo motivo, è possibile che il progetto si possa trasformare in qualcos’altro. Gli insiders dicono che è essenzialmente la versione Sony del Doctor Strange. Questo, per via dei suoi poteri sensoriali e psichici. Il ruolo di Tahar Rahim nel film è, al momento, sconosciuto. Sony ha guadagnato più di 500 milioni di dollari in tutto il mondo con Venom: Let There Be Carnage. Mentre, Spider-Man: No Way Home è stato il film più grande del 2021 con un guadagno di 1,85 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Renata Candioto

Diplomata in sceneggiatura alla Roma Film Academy (ex Nuct) di Cinecittà a Roma, amo il cinema e il teatro. Mi piace definirmi scrittrice, forse perché adoro la letteratura e scrivo da quando sono ragazzina. Sono curiosa del mondo che mi circonda e mi lascio guidare dalle mie emozioni. La mia filosofia è "La vita è uguale a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".

Lascia un commento