Them!

Them!, remake di un classico horror per Michael Giacchino Il regista di Werewolf by Night è incaricato di dirigere un remake del classico film di mostri degli anni '50  per la Warner Bros.

281 0

Them! diventa un remake di un classico film di mostri anni ’50 per la Warner Bros. e sarà diretto da Michael Giacchino. Il regista di Werewolf by Night dirigerà questa pellicola piena di mostri. Michael Giacchino è famoso per essere il compositore vincitore dell’Oscar della colonna sonora di Up. Giacchino farà il suo debutto alla regia con una “nuova versione” di Them!, che è ora in fase di sviluppo. Giacchino sta attualmente incontrando gli scrittori nella speranza di velocizzare il progetto. Come con Werewolf by Night, Giacchino ha in programma di comporre anche la colonna sonora del film oltre che a dirigerlo.

Ha anche in programma di coinvolgere suo fratello, Anthony Giacchino, nella produzione. “C’è sempre un film nella tua mente che non lascia mai la tua testa. Per me, quello è Them!. Non è stato molto tardi quando ho scoperto di cosa si trattava: l’era nucleare”, ha detto Giacchino. “Ciò che amo di Them! è esattamente come si chiama: Them!. Riguarda l’altro, l’ignoto che si rifiuta o non si riesce a capire.” Per quanto riguarda la sua visione iniziale per il remake, il regista ha aggiunto: “L’attuale versione di Them! parla di immigrazione e di raccontare una storia sull’argomento attraverso la lente di questo folle film di mostri”.

Come il remake, l’originale Them! era una produzione della Warner Bros. Diretto da Gordon Douglas, il film uscì nelle sale nel 1954. È incentrato su un gruppo di formiche giganti e irradiate che vengono scoperte nel deserto del New Mexico. Con gli insetti mutati dal primo test della bomba atomica avvenuto nei pressi di Alamogordo nel 1945. Inizia una ricerca nazionale quando si scopre che due formiche regine e le loro consorti sono fuggite per creare nuovi nidi. Finendo in una battaglia a Los Angeles, California.

Them! è stato uno dei primi film sui mostri nucleari degli anni ’50

Nonché il primo a presentare insetti giganti come mostri. In quanto tale, il film ha avuto un impatto duraturo sulla cultura pop. Ad esempio, la band horror punk The Misfits ha pubblicato una canzone intitolata “Them“. È basata direttamente sul film, nel loro album in studio del 1999 Famous Monsters. Inoltre, il popolare videogioco di ruolo post-nucleare Fallout 3 presenta una missione secondaria sfacciatamente intitolata Quelli!, in cui il giocatore ha il compito di infiltrarsi in un nido di formiche giganti irradiate.

Giacchino è forse meglio conosciuto per il suo lavoro di compositore. Avendo scritto colonne sonore per film di successo come Rogue One: A Star Wars Story, Spider-Man: No Way Home e The Batman. Nel 2007, Giacchino ha ottenuto la sua prima nomination all’Oscar per la migliore colonna sonora originale Ratatouille. Avrebbe ottenuto la sua prima vittoria nella categoria solo due anni dopo per il suo lavoro su Up. Ratatouille e Up hanno anche fruttato a Giacchino due Grammy Awards. Nel 2022, Giacchino è stato scelto non solo per comporre, ma anche per dirigere Werewolf by Night.

Si tratta del primo speciale televisivo dei Marvel Studios per Disney+. È stato presentato in anteprima sulla piattaforma ad ottobre come parte della Fase Quattro del Marvel Cinematic Universe. Poco dopo, Giacchino è stato oggetto di un documentario dietro le quinte intitolato Director by Night. Sembra giusto che il primo lungometraggio diretto da Giacchino sia un remake di un film di mostri in bianco e nero come Them!. Visto che Werewolf by Night era esso stesso uno speciale in bianco e nero ispirato al classico film horror degli anni ’30 e ’40.

Fonte: cbr.com

Renata Candioto

Diplomata in sceneggiatura alla Roma Film Academy (ex Nuct) di Cinecittà a Roma, amo il cinema e il teatro. Mi piace definirmi scrittrice, forse perché adoro la letteratura e scrivo da quando sono ragazzina. Sono curiosa del mondo che mi circonda e mi lascio guidare dalle mie emozioni. La mia filosofia è "La vita è uguale a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".