dolor y gloria projectnerd.it

Dolor y Gloria: la recensione del film in concorso a Cannes 2019 Dolor y Gloria è una risposta spagnola a La grande bellezza, senza però incappare nel linguaggio aulico sorrentiniano.

Posted by - 18 maggio 2019

Qualche anno fa – nemmeno troppi, ma con la velocità a cui va il cinema, sembra davvero un racconto di un fenomeno lontano nel tempo – nei cinema italiani arrivava una meteora infuocata, destinata a scrivere una pagina indelebile nell’estetica filmica di tutto il mondo, e della nostra storia. Quella meteora si schiantò al suolo,

rocketman projectnerd.it

Rocketman: la recensione del film presentato al Festival di Cannes 2019 Una celebrazione estetica vulcanica, di un artista vulcanico. Commovente, ti lancia in orbita.

Posted by - 17 maggio 2019

Dexter Fletcher? Quello che ha sostituito Bryan Singer all’ultimo in Bohemian Rhapsody e non è manco stato accreditato nei titoli di testa e di coda? Proprio quello che ogni stacco di montaggio che denoti un cambio di regia grida giustizia per Singer? Sì, proprio lui, ma dimenticatevi di Bohemian Rhapsody, e preparatevi per un film

rocketman projectnerd.it

Rocketman: l’incontro di ProjectNerd alla conferenza stampa del Festival di Cannes Rocketman atterra a Cannes, pieno di musica pop capace di far andare gli spettatori in orbita.

Posted by - 17 maggio 2019

Durante l’ultima conferenza stampa al Festival di Cannes 2019, gli attori e il regista del biopic su Elton John, Rocketman, ha raccontato la sua vivace esperienza al servizio di un racconto sul cantante che, come sottolineato da tutti i presenti, ha dato uno stimolo diverso e innovativo alla produzione dei biopic musicali. Lontani dall’ombra inevitabilmente

Les Misérables projectnerd.it

Les Misérables: la recensione del film in concorso a Cannes 2019 Ladj Ly lancia una meteora in sala, con un affresco moderno dalle tinte poliziesche, rivisitando il dramma di Hugo, quasi tirando le somme di quanto successo a 160 anni di distanza.

Posted by - 16 maggio 2019

Le periferie sono un tema centrale del cinema d’autore. Com’è successo nel caso di Ash is purest white, presentato in concorso l’anno scorso, il degrado urbano e delle estensioni connesse ai centri hanno fatto sì che nel corso degli anni numerosi cineasti abbiano affrontato questo disagio sociale, al fine di creare racconti sentiti che approfondissero

i morti non muoiono the dead don't die projectnerd.it

I morti non muoiono: l’incontro di ProjectNerd alla conferenza stampa del Festival di Cannes Parecchie metafore sulla realtà, qualche parere sull'attualità e un dilagante Bill Murray alla prima conferenza stampa di un film in concorso a Cannes 2019.

Posted by - 15 maggio 2019

Si è da poco conclusa la prima conferenza stampa di un film in concorso al Festival di Cannes 2019, I morti non muoiono (The dead don’t die), presentato in apertura di concorso nella serata di ieri. A mancare è stata la leading star del film, Adam Driver, e non sono mancati i momenti di approfondimento

I morti non muoiono: la recensione del primo film in concorso a Cannes 2019 La rassegna apre ufficialmente la settantaduesima edizione con un horror atipico, che rischia di macchiare la capacità di giudizio dei selezionatori.

Posted by - 15 maggio 2019

Il Festival di Cannes 2019 ha ufficialmente iniziato la sua competizione, presentando in concorso I morti non muoiono, l’horror di Jim Jarmush con Adam Driver, Bill Murray, Tilda Swinton e Steve Buscemi che, in quelle che forse erano le intenzioni degli organizzatori, avrebbe dovuto far partire la competizione col botto, presentando un film atipico per

thai pitch projectnerd.it

Il Thai Pitch presenterà tre titoli al Festival di Cannes in cerca di collaboratori internazionali Per l'ottava volta, il padiglione thailandese ospiterà la presentazione di film nazionali che si affacciano al pubblico internazionale.

Posted by - 17 aprile 2019

Il Thai Pitch tornerà al Festival di Cannes per l’ottava volta il prossimo mese. Il regista intende lanciare tre progetti cinematografici dalla Thailandia, in cerca di finanziamenti internazionali, co-produzioni e partner di distribuzione. Kongdej Jaturanrasamee – regista di P-047 – e il produttore Soros Sukhum – Wonderful Town – pubblicheranno 51 faces of Anne, racconto