bentornato a casa dylan dog

Bentornato a casa, Dylan Dog

2384 0

La notizia è stata resa pubblica solo da qualche ora ma già sta facendo il giro dei social, facendo felici tutti i fan dell’indagatore dell’incubo.

DYLAN DOG È TORNATO A CASA!!!!!

bentornato a casa dylan dog

(Milano, Italia, e Los Angeles, California 30 Giugno, 2017–) – Sergio Bonelli Editore S.p.A., Platinum Studios Inc. e il Sig. Scott Mitchell Rosenberg sono lieti d’informare della firma di un contratto con cui Sergio Bonelli Editore ha acquistato tutti i diritti media e consumer products di ‘Dylan Dog’ (il celebre personaggio a fumetti creato da Tiziano Sclavi).

Sergio Bonelli Editore S.p.A. è l’editore italiano leader di mercato nel settore dei fumetti, che già possiede i diritti editoriali e di publishing di ‘Dylan Dog’, e d’ora in avanti deterrà e gestirà anche i diritti per realizzare film, produzioni televisive, merchandising, consumer products, videogames e qualsiasi altra produzione basata sul personaggio a fumetti.

Queste sono le parole usate nel comunicato stampa che ne ha annunciato la notizia.

Davide Bonelli, attuale presidente della fabbrica dei sogni di via Buonarroti ha dichiarato:

“Dylan Dog è uno dei nostri più importanti personaggi, amato in tutto il mondo. Siamo entusiasti di poter lavorare a progetti di merchandising e trasposizioni in altri media dell’iconico Indagatore dell’Incubo. In questo modo potremo esplorare nuove modalità di storytelling e implementare ulteriormente il franchise di successo”

E ancora, si legge nel comunicato:

Commentando l’annuncio, il sig. Scott Mitchell Rosenberg ha dichiarato: “Noi crediamo che lo staff della Sergio Bonelli Editore abbia una visione unica ed eccezionale su come espandere l’universo di ‘Dylan Dog’ nei progetti futuri.”

Sergio Bonelli Editore è stata assistita dagli studi legali BonelliErede e Covington & Burling LLP.

Platinum è stata assistita dallo studio legale Takehara & Stuart LLP.

Quindi tutti i diritti media e consumer products di Dylan Dog  sono tornati in casa  Bonelli, fatta eccezione per il tanto discusso film Dylan Dog: Dead of Night che generò non poco malcontento tra i fan, soprattutto per aver completamente snaturato il personaggio.

bentornato a casa dylan dog

Insomma per dirla in parole semplici, finalmente possiamo sperare di vedere un VERO film di Dylan Dog oppure una serie tv, magari di animazione, di qualità, come quella che fu fatta per Corto Maltese, oppure un videogame tutto italiano, magari il remake di quelli che furono prodotti tanti anni fa dalla Simulmondo per il mitico Amiga 500, oppure…

bentornato a casa dylan dog

Le possibilità sono davvero tante e c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Noi non possiamo che fare gli auguri al nostro eroe e brindare  con un “bentornato a casa, Dylan!”