La Weinstein Company cambia nome e stringe l’occhio alle donne Maria Contreras-Sweet vuole acquisire la Weinstein Company e i cambiamenti che intende portare sono a dir poco radicali.

13374 0

Oramai lo sanno anche i muri, Harvey Weinstein è stato travolto da molte accuse di molestie sessuale e direttamente ne è stata coinvolta anche la sua casa di produzione: la Weinstein Company.

La Weinstein Company è (era) una delle compagnie di produzione cinematografica più ambita nello Star System, tra l’altro ha prodotti i film di Quentin Tarantino.

In pochi sanno che poco tempo fa, è stata un gruppo guidato da Maria Contreras-Sweet (ex membro dell’amministrazione Obama) a mettere gli occhi sulla compagnia.

Contreras-Sweet possiede molto acume e molta intelligenza, ed è lei che intende acquistare la Weinstein Company (con un debito di oltre 350 milioni di dollari) per un totale di 500 milioni di dollari, mettendo subito in chiaro che vorrà un consiglio di amministratore e un team di investitori a maggioranza femminile.

Per lavar via l’onta infamante, Maria Contreras-Sweet intende investire 20 milioni di dollari per istituire un fondo a favore delle vittime di Harvey, e a livello strutturale introdurrà nella sede dei locali adibiti all’allattamento e 3 pasti al giorno gratis per i piccolini.

Nei piani c’è anche il volere di cambiare il nome della casa di produzione, e tra i tanti si stà pensando a Wonder Hill (collina delle meraviglie), riferendosi alla collina dove è posizionata l’iconica scritta Hollywood. La sede dovrebbe abbandonare Beverly Hills per spostarsi nel quartiere Larchmont Village.

Riuscirà a smacchiare il nome della compagnia?

Leggi anche: Weinstein: il divorzio vale 300mila dollari all’anno

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics