Zagor Odissea Americana: la recensione Zagor Odissea Americana è il primo gioco da tavolo basato su un'avventura di Za-gor-te-nay, lo spirito con la scure che combatte per la giustizia

6015 0

Zagor Odissea Americana, edito da Ergo Ludo Editions in collaborazione con Sergio Bonelli Editore è un gioco da tavolo ispirato ad uno degli eroi dei fumetti più amati e conosciuti di tutti i tempi (creato da Sergio Bonelli e graficamente da Gallieno Ferri).
Gli autori del gioco sono Luigi Ferrini e Daniele Ursini, mentre le illustrazioni del poster e dei cinque nemici appartengono al grande Michele Rubini.
La copertina della scatola, le carte supporto, tesoro e le immagini utilizzate per gli eventi arrivano dagli albi di Ferri (il creatore grafico del personaggio).
A Walter Venturi và il merito della grafica di tutto il materiale inedito: tabellone, oggetti, personaggi e tessere incontro.

zagor-odissea-americana

Caratteristiche:
Giocatori: 2-5
Durata Partita: 60-90 minuti
Età: 14+
Peso Prodotto: 2044 g

zagor-box-r

Contenuto:
– 1 tabellone
– 7 plance personaggi (5 giocatori, 1 plancia Zagor e 1 plancia Cico)
– 7 segnalini personaggio (5 giocatori, 1 segnalino Zagor e 1 segnalino Cico)
– 1 segnalino battello
– 21 segnalini balloon
– 6 segnalini scafo
– 22 tessere incontro spiaggia
– 22 tessere incontro foresta
– 14 tessere scimmione
– 1 tessera Capo degli scimmioni
– 17 tessere pericolo fiume
– 7 segnalini pinnacoli di Pietra
– 2 segnalini vulcano
– 20 gettoni stiva
– 20 segnalini cicatrice
– 5 segnapunti
– 35 carte evento
– 30 carte tesoro
– 35 carte oggetto
– 25 carte rinforzo
– 12 carte poema
– 5 carte riassuntive
– 5 carte nemici
– 5 tessere nemici
– 5 carte aquila
– 3 carte Belve del Black River
– 1 segnalino timoniere
– 3 segnalini boccette
– 21 dadi speciali ( 14 dadi Azione giocatore, 4 dadi Azione Zagor, 3 dadi Azione Cico)
– 1 dado a 10 facce
– 1 regolamento
– 1 poster gigante

zagor-contenuto-2

Regolamento:
Dopo aver preparato e sistemato i tantissimi componenti sul tabellone, inizia il gioco vero e proprio, che si suddivide in quattro fasi: lancio dei dadi azione, azioni dei giocatori, attivazione degli eventi speciali, Movimento dell’Athena e risoluzione dei pericoli del fiume.

LANCIO DEI DADI AZIONE
I balloon sulle plance dei personaggi indicano lo stato di salute di ognuno di essi: dovrete quindi prendere un dado azione (giallo per i giocatori, rosso per Zagor e verde per Cico) per ciascun balloon girato sul lato “sano”.
Il timoniere lancerà tutti i dadi contemporaneamente e li disporrà nelle tre sezioni del tabellone corrispondenti (aventi gli stessi simboli dei risultati ottenuti con il lancio dei dadi).

zagor-tabellone
AZIONI DEI GIOCATORI
Partendo dal timoniere e proseguendo in senso orario, ognuno sceglierà il proprio dado azione ed effettuerà l’azione mostrata (i dadi verdi e rossi attiveranno un’azione che dovrà essere eseguita rispettivamente da Cico e Zagor).
Le azioni possibili saranno quattro.
Rifornimento
zagor-rifornimento
Grazie a quest’azione, il giocatore potrà curare una ferita e pescare una carta oggetto dal mazzo.

Movimento e attacco
zagor-movimento-e-attacco
Potrete muovere il vostro personaggio, Zagor o Cico (a seconda del colore del dado) di un numero pari o inferiore al numero di orme visibili sul balloon più a sinistra della vostra plancia personaggio (o di quella di Zagor e Cico).
Se il personaggio dovesse terminare il movimento su una casella con tessera incontro coperta, la scoprirà, risolverà gli effetti sorpresa, e affronterà l’incontro con un combattimento.
Durante il combattimento, la Forza totale del personaggio corrisponderà alla sua forza base (indicata sulla plancia) e dai modificatori ottenuti grazie alle armi trasportate.
La Forza base dell’incontro invece, verrà data dal numero scritto in rosso sulla tessera stessa, e se su questa saranno presenti uno o più simboli rinforzo, si pescheranno altrettante carte rinforzo, come nell’esempio:

zagor-combattimento
Al termine dell’incontro, il giocatore prenderà la ricompensa indicata sulla tessera, in basso a destra.
Potere Speciale
zagor-potere-speciale
Con il dado giallo attiverete il potere esclusivo del vostro personaggio, con il dado rosso uno dei due poteri speciali di Zagor e con il dado verde uno dei due poteri di Cico.
Potere Speciale + Evento
zagor-potere-speciale-evento
Dovrete svolgere l’azione potere speciale appena descritta e in più pescherete la prima carta dal mazzo eventi.

ATTIVAZIONE DEGLI EVENTI SPECIALI
Durante questa fase si attiveranno alcuni eventi speciali, se presenti nel tabellone di gioco.
Vulcani: Ogni Vulcano presente sul tabellone erutterà infliggendo una ferita a ogni personaggio che si troverà nella sua stessa casella o in una adiacente, compresi Zagor e Cico. Anche il battello subirà un danno se adiacente a un vulcano, e con esso, tutti i personaggi a bordo.
Eventi permanenti: alcune carte Evento Permanente (troverete la descrizione di ciascuna di esse sul manuale) si attiveranno, e nel caso in cui siano più di una, il timoniere deciderà l’ordine di attivazione.
Scimmioni: ogni scimmione presente sul tabellone si muoverà sul tabellone seguendo la direzione delle frecce nere. Se uno scimmione dovesse arrivare in uno dei due accampamenti, la partita terminerebbe immediatamente.
Nemici: Se sul tabellone dovessero essere presenti tessere dei Nemici scoperte, si attiverebbe il loro effetto di fine round.

zagor-nemici
MOVIMENTO DELL’ATHENA E RISOLUZIONE DEI PERICOLI DEL FIUME
In questa fase, il timoniere sposterà il battello in avanti, rispettando la sua velocità, data dal numero di simboli battello sul segnalino scafo più a sinistra.
Al termine del movimento il timoniere scoprirà e risolverà la tessera pericolo fiume presente sulla casella di destinazione.

FINE DEL GIOCO
La partita terminerà con successo quando il mazzo Eventi sarà esaurito o l’Athena attraccherà davanti al Forte: i giocatori potranno quindi calcolare i propri punti, ottenendo bonus speciali grazie alle carte Poema girate a inizio partita.
Nei casi in cui uno scimmione raggiunga il proprio accampamento o venga girato sul lato “crash” l’ultimo segnalino scafo del battello, la missione sarà da considerarsi fallita e tutti i giocatori sconfitti.

zagor-carte
Conclusioni:

Zagor Odissea Americana è un gioco di peso in tutti i sensi: durante l’unboxing ci si rende subito conto dei due chilogrammi che lo caratterizzano, data la quantità e la varietà di carte, tessere, segnalini e dadi.
Siamo rimasti piacevolmente colpiti dalla qualità della componentistica e del tabellone; le illustrazioni non fanno altro che creare un continuum tra il fumetto e il gioco da tavolo, facendoci semplicemente immergere in una delle tante avventure di Za-gor-te-nay, l’eroe del panorama fumettistico italiano per eccellenza .
All’interno della scatola, troverete diverse bustine protettive, utili per riporre gli innumerevoli componenti; consigliamo tuttavia di aggiungerne di ulteriori, per suddividere il tutto nella maniera migliore.

zagor-plance
Il manuale risulta molto dettagliato e corredato di immagini che chiariscono svariati punti che a prima vista potrebbero sembrare un pò ostici. Consigliamo di tenerlo a portata di mano soprattutto durante le prime partite, non solo per consultarne il regolamento, ma anche la descrizione delle carte Evento e Nemici (presenti nell’Appendice).
Il poster all’interno della box è stata una piacevole sorpresa: di grandi dimensioni, di ottima qualità e ancora una volta omaggio del disegnatore Michele Rubini.
Zagor Odissea Americana è un gioco cooperativo, capace di mettere sullo stesso tavolo da gioco veterani e neofiti, intere famiglie o giocatori avvezzi al genere in questione e a caccia di sfide sempre più ardue.
Ricordiamo però che non si tratta di un cooperativo puro, in quanto alla fine, sarà soltanto un giocatore a vincere!
L’obiettivo di Ergo Ludo Editions? Sicuramente quello di farci divertire con un gioco di elevata qualità e di farci appassionare alle leggendarie avventure di Darkwood e dei suoi eroi.

Anna Argiolas

Anna Argiolas

Nata nel vicinissimo 1984, completa gli studi presso il Liceo Classico, a Cagliari. La curiosità innata e l'amore per la scrittura sono alla base di ogni sua passione: dalla primissima per i fumetti di "Topolino", con una collezione di centinaia di volumi, a quella per telefilm e film ricercati e rigorosamente selezionati. La passione per i giochi da tavolo l'accompagna fin dall'infanzia, e ancora oggi è parte integrante del suo tempo libero. Segue con ostinazione il motto "coltiva sempre il bambino che c'è in te".