Creative Refresh Dc eroi

Creative Refresh, DC Comics pronta a rivoluzionare i propri team creativi? Indiscrezioni dagli Usa parlano di importanti cambiamenti con l'arrivo di nomi di primissimo piano

5306 0

Creative Refresh. Questo il nome con cui, negli ambienti DC Comics, sarebbe stato ribattezzato un importante progetto di rinnovamento dei team creativi delle testate della casa editrice. A lanciare l’indiscrezione è il portale americano bleedingcool, che cita a sostegno delle proprie parole affidabili fonti interne a DC Comics.

Stando a quanto riportato dal sito, con l’era Creative Refresh diversi nomi importanti e acclamati nel mondo dei comics faranno il loro arrivo alla corte DC, e dovremmo vederli all’opera tra serie di punta e ritorni di testate classiche che mancavano ormai da moltissimi anni.

Si tratterebbe, dunque, di un vero e proprio “aggiornamento creativo”, come da nome “in codice” assegnato al progetto, che porterebbe a una rivoluzione nelle firme delle serie della casa editrice. Un nome che, tra l’altro, non può non richiamare alla mente l’analogo Fresh Start della Marvel Comics, che ha da poco avviato il rilancio delle proprie testate. Per l’occasione, il sito ha anche creato un ipotetico logo del progetto, come mostrato nell’immagine.
Creative Refresh DC Comics

Trattandosi di rumors sono notizie da prendere ovviamente con la dovuta cautela, ma di certo le indiscrezioni lanciate da bleedingcool lasciano presagire una vera e propria rivoluzione in casa DC, qualora fossero corrispondenti alla realtà.

Secondo il portale, infatti, l’era Creative Refresh vedrebbe Grant Morrison e Liam Sharp impegnati nella realizzazione di Green Lantern #1, oltreché l’arrivo di Brian Azzarello su Suicide Squad in sostituzione di Rob Williams. Allo stesso modo, Kelly Sue DeConnick dovrebbe sostituire Dan Abnett su Aquaman, mentre David F. Walker dovrebbe realizzare un fumetto di Flash (ma, a quanto pare, non The Flash). Sempre in base alle notizie riportate dal sito americano, Steve Orlando scriverà un nuovo fumetto sulla Justice Foundation, con Matt Fraction che invece darà vita a un nuovo Jimmy Olsen. 

Per scoprire se le indiscrezioni di bleedingcool sulla nuova era Creative Refresh corrispondo alla verità non resta che aspettare eventuali annunci ufficiali da parte della DC Comics.

Fonte: bleedingcool

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo