Doomsday Clock

DC Comics – Il ruolo del Dottor Manhattan all’interno di Rinascita sarà svelato in Doomsday Clock #7 Finalmente nella miniserie sequel di Watchmen scopriremo che parte gioca il Dottor Manhattan all'interno dell'Universo DC

7530 0

Sin dall’uscita della storia Universo DC: Rinascita nel 2016, siamo venuti a conoscenza del fatto che, in qualche modo, il Dottor Manhattan è al centro del DC Universe. Non sappiamo ancora come o perchè, l’unica informazione che abbiamo è che è responsabile dei cambiamenti nella linea temporale che hanno portato ai Nuovi 52.

Per due anni quindi i lettori si sono chiesti quali fossero le intenzioni del Dottor Manhattan, ma ora potremmo avere finalmente la risposta in Doomsday Clock #7. Le anticipazioni riguardo al numero, rilasciate insieme a quelle di tutti gli altri albi DC in uscita a Settembre negli Stati Uniti, rivelano che il settimo capitolo della serie sequel di Watchmen conterrà la verità sul ruolo del Dottore in Rinascita. Il personaggio dai poteri sconfinati non ha ancora fatto la sua comparsa nei primi 5 numeri, ma è molto probabile che entrerà in scena a breve.

In questo capitolo, la verità dietro alla curiosità del Dottor Manhattan riguardo l’Universo DC verrà rivelata mentre il pianeta si trova sull’orlo della Super-Guerra.

Doomsday Clock
Rorschach colpisce a sangue il Joker nella copertina regolare di Doomsday Clock #7, realizzata da Gary Frank

Doomsday Clock #7 uscirà negli USA il prossimo 26 Settembre. Sia la copertina regolare che la variant sono state realizzate da Gary Frank. Nella prima vediamo Rorschach picchiare a sangue il Joker, il tutto sotto lo sguardo di Batman, avvolto dalle tenebre su un edificio alle sue spalle. Protagonista della variant è invece la lanterna del Corpo delle Lanterne Verdi, su cui è posata una strana farfalla blu.

Doomsday Clock è la serie evento che ha portato i personaggi dell’acclamatissimo Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons nell’Universo DC. La serie, realizzata dall’acclamato team formato dallo scrittore Geoff Johns e dall’artista Gary Frank, durerà 12 numeri. Iniziata come bimestrale, la cadenza è passata a trimestrale in corso d’uscita per riuscire a garantire ai lettori la massima qualità possibile. La serie è ancora in attesa di pubblicazione in Italia.

Fonte: CBR

Andrea Grumelli

Andrea Grumelli

Nato nel 1997, studia Medicina all'Università di Pavia. Nel tempo libero gioca a basket (o almeno cerca di non fare figuracce) e si nutre di fumetti, di qualsiasi provenienza e tipologia. È affamato 24 ore su 24. Vive sempre con la testa tra le...nuvolette!