jeff goldblum projectnerd.it

Jeff Goldblum ottiene una stella sulla Walk of Fame Grande traguardo per il noto attore Jeff Goldblum, che riesce ad ottenere un posto nella Hollywood Walk of Fame

7149 0

Jeff Goldblum ha intrattenuto gli spettatori in molteplici film, alcuni dei quali autentici capolavori. Ha partecipato alle riprese di, tra i suoi maggiori meriti, Jurassic Park nel lontano 1993. Più recentemente, ha preso parte nel cast di Thor: Ragnarok e Jurassic World: Il regno distrutto.
Con la sua lunga lista di ruoli, Jeff Goldblum si è guadagnato un’enorme fama e ne prende i meriti oggi, con l’assegnazione di una stella tutta sua sulla Hollywood Walk of Fame.

Sulla pagina Twitter di Variety è stato pubblicato il suo discorso commemorativo, durante il quale ringrazia sentitamente per uno degli onori più grandi del mondo del cinema. Invita tutti i presenti al suo pool party e solleva gli invitati dall’obbligo di vestirsi: “clothing optional“!

Goldblum è l’attore numero 2.638 a ricevere questo grande premio, dopo aver partecipato alla vita degli spettatori per decenni. Uno dei suoi ruoli più recenti è stato Gran Maestro, in Thor: Ragnarok. Eppure, nonostante l’equivoca situazione in cui è stato lasciato, Goldblum ha rivelato d non poter escludere un ritorno nei suoi panni.

Leggi anche: Jurassic World – Il Regno Distrutto: la recensione

“Non lo so. Nessuno lo sa. Hanno una fervida immaginazione. Kevin Feige, Louis D’Esposito, e Victora Alonso, sanno cosa stanno facendo. Immagino il Collezionista, interpretato da Benicio del Toro, magari potremmo vederli insieme. Non lo so. Chi lo sa, ma il mio personaggio può fare tutto. Ho più super poteri di tutti loro messi insieme. Sono il Gran Maestro! Non puoi uccidermi, posso fare tutto. Posso volare. Tutto, in realtà.”

Queste sono le sue affermazioni a proposito di un prossimo lungometraggio, ma in realtà non è una rivelazione sicura. Per ora, non possiamo che congratularci per aver ottenuto uno dei premi più ambiti di tutta Hollywood.

Martina De Vita

Nata nel 1996, il limbo generazionale a cavallo tra gli anni '90 e i 2000. Cresciuta davanti ad uno schermo, la sua infanzia si è svolta tra i classici dei videogiochi e gli anime degli anni '80. Con il passare degli anni, può affermare di avere due grandi passioni: il binge-watching indiscriminato e tentare di accarezzare i gatti che incontra per strada.