Lake of Fire, crociati contro alieni Venerdì 15 giugno esce la nuova graphic novel scritta da Nathan Fairbairn, disegnata da Matt Smith, pubblicato in Italia da saldaPress

5968 0

Immaginate di prendere una storia con le atmosfere di Alien, il capolavoro di Ridley Scott, e di ibridarle con quelle di Il nome della rosa. Immaginate, in altre parole, di innestare una storia di mostri alieni su quella della Crociata contro gli Albigesi del 1220 e vi sarete fatti almeno parzialmente un’idea di Lake of Fire.

La nuova splendida avventura scritta da Nathan Fairbairn e disegnata da  Matt Smith sarà disponibile a partire da venerdì 15 giugno al prezzo di €24,90 per 168 pagine a colori.

A confermare la qualità del volume sono anche le parole di Robert Kirkman:

“Lake of fire è pieno di bei personaggi, ed è impossibile decidere chi tra Nathan Fairbairn e Matt Smith abbia lavorato meglio”.

Sinossi:

Theo e Hugh, due ragazzi che hanno deciso di unirsi alle truppe del signore di Montfort per combattere la Crociata contro gli Albigesi. La loro scelta, però, non è condivisa dalla madre di Theo, che ha mandato il Conte Henri a riportarli a casa. Le cose si metteranno altrimenti, perché il signore di Montfort decide di mandarli in un villaggio a caso, accompagnati da un cavaliere dalla lunga esperienza – e difficile da gestire – e da alcuni monaci, con l’intenzione di liberarsene per un po’. Un posto apparentemente insignificante, ma è lì che invece si annida il pericolo peggiore: mostruosi e demoniaci predatori venuti da chissà dove che hanno già ucciso diversi civili e non vedono l’ora di scatenarsi anche contro soldati e religiosi.

L’autore di The Walking Dead non è stato l’unico a dire la sua su questa nuova graphic novel perchè anche Kieron Gillen (Phonogram e The Wicked + The Divine) è stato molto chiaro:

“Senzaltro il miglior film dazione su carta di questanno

Il volume sarà proposta in formato cartonato di grande formato e conterrà tutte le cover regular e variant dei singoli numeri americani e gli studi dei personaggi di Matt Smith.

 

 

 

 

Andrea Patruno

Andrea Patruno

Nerd certificato dal 1991, ha imparato a leggere con Topolino e romanzi storici. Tutt'ora divora libri, fumetti, film e serie TV. Laureato in comunicazione e marketing, con specialistica successiva in comunicazione, con una tesi dal titolo "Nuovi media e comics nella multicanalitá: la modernità semantica emergente del fumetto".