Jim Carrey: l’attore reciterà in Kidding, di nuovo al fianco del regista Michael Gondry Attore e regista co-produrranno per Showtime la nuova serie, ricalcata su Carrey stesso.

6233 0

Se mi lasci ti cancello fece passare Jim Carrey dall’essere un attore di blockbuster a un vero e proprio professionista drammatico capace di competere ai premi più importanti. Il regista di Spotless Mind Michael Gondy tornerà con lo stesso Carrey in Kidding, una nuova serie televisiva di Showtime la cui produzione ha recentemente rilasciato alcuni dettagli sul progetto al tour estivo del TCA.

Ero interessato al materiale di Kidding e quando ho sapute che Michael sarebbe stato ingaggiato mi sono sentito di nuovo con un compagno di squadra.

I due non collaborano da Spotless Mind, dove Gondry ha lavorato duramente per conquistare la fiducia di Jim Carrey.

Jim si fidò di me solo dopo un mese, motivo per cui all’inizio della lavorazione di Kidding, il nostro rapporto era molto più naturale. È un professionista pronto a provare davvero di tutto, lavorare con lui è divertente anche se impegnativo!

LEGGI ANCHE: Dieci inaspettate curiosità sull’attore

Riguardo questo ricordo citato da Gondry, Jim Carrey ha ammesso che “anche se è difficile bisogna imparare a fidarsi degli altri. Ci sono stati momenti durante Spotless Mind nei quali espressi il mio disaccordo, nonostante lui mi spingesse a provarci.”

Gondry ha curato la regia alcuni episodi della prima stagione di Kidding, serie creata da Dave Holstein con tra i co-protagonisti Catherine Keener, Judy Greer e Frank Langella.

Kidding narrerà di Jeff (Jim Carrey), un conduttore televisivo per bambini che impersonifica Mr. Pickles, capace di infondere gentilezza e giudizio nei bimbi. Ciò nonostante, quando la sua famiglia inizia a sgretolarsi, Jeff non ha nessun appiglio e la crisi avanza più velocemente di quanto riesca a sopportare. Da qui inizierà una lenta e costante perdita di sanità mentale, in maniera esilarante e straziante.

Kidding verrà rilasciato in anteprima alle 22 del 9 settembre 2018 su Showtime.

Fonte: CinemaTown

 

 

Francesco Paolo Lepore

Redattore presso PJN e CinemaTown, laureato in Nuove Tecnologie dell'Arte, studente di Social Media Marketing. Il cinema è una costante della sua vita. Ha scritto e diretto diversi progetti per le università e il territorio. Amante dei mass media, ne studia minuziosamente i meccanismi utili alla comunicazione emozionale. Scrive da sempre, osserva da sempre, ricorda tutto da sempre.