Green Lanterns #54

Green Lanterns, un villain di Superman ottiene il controllo della fonte del potere del Corpo Nell'albo 54 della serie DC Comics scopriamo il motivo del malfunzionamento degli anelli del potere. E chi c'è dietro

4429 0

ATTENZIONE SPOILER: Il seguente articolo contiene SPOILER su Green Lanterns #54, attualmente in vendita negli Stati Uniti

Uno dei villain di Superman ha ottenuto il controllo della principale fonte di potere del Corpo delle Lanterne Verdi. In Green Lanterns #54, albo della DC Comics, scopriamo come Hank Henshaw, alias Cyborg Superman, abbia “invaso” la Central Power Battery.

Nell’attuale arco narrativo Evil’s Might il Corpo delle Lanterne Verdi è alle prese con il malfunzionamento degli anelli del potere, oltre a dover affrontare la minaccia dei Ravagers of Olys. Nel numero 54 di Green Lanterns scopriamo il motivo di quanto sta accadendo: Cyborg Superman ha infettato come un virus la Central Power Battery, la risorsa da cui il Corpo delle Lanterne Verdi trae il proprio potere.

L’albo, attualmente in vendita negli Stati Uniti, è scritto da Dan Jurgens, con disegni di Marco Santucci e Scott Hanna. Colori di Hi-Fi, con lettering originale di Dave Sharpe. La copertina è firmata da Mike Perkins, mentre Chris Stevens realizza la variant cover.

Green Lanterns #54 1

In Action Comics #999 Hank Henshaw è stato riportato indietro dalla Zona Fantasma da Superman, che ha rinchiuso il villain in una cella speciale della Fortezza della Solitudine. Lì, incosapevolmente, Kal-El ha fornito a Henshaw i mezzi per accedere alla Central Power Battery delle Lanterne Verdi. Superman ha infatti dato al villain un cristallo kryptoniano per permettergli di estrarre dalla memoria i propri ricordi più felici e riviverli, dando così inizio a un percorso di riabilitazione che gli permettesse di recuperare la propria umanità (persa quando un’esplosione solare nello spazio gli è costata sua moglie, il migliore amico, il proprio fisico e la sanità mentale).

Mai speranza fu più vana. Henshaw si dimostra infatti ancora una volta inaffidabile, riadattando il cristallo e utlizzandolo come trasmettitore per diffondere la sua coscienza attraverso il cosmo. In questo modo è riuscito a penetrare nella Central Power Battery e ha iniziato ad hackerare gli anelli, interferendo nelle comunicazioni tra le Lanterne Verdi e mettendo l’uno contro l’altro i membri del Corpo.

Si tratta tuttavia solo di una parte di un piano ben più dettagliato. Il vero scopo di Cyborg Superman è infatti quello di attirare Simon Baz sulla Terra per trarlo in inganno e riuscire ad uscire dalla cella nella Fortezza della Solitudine. Non solo. Henshaw vuole che Simon lo liberi in modo da potergli rubare qualcosa che la Lanterna ha inconsapevolmente riportato con sè, il Phantom Ring, che Henshaw riesce ad afferrare dopo una lotta brutale.

Green Lanterns #54 2

Dopo aver tentato per anni di eliminare le Lanterne Verdi, sembra che Cyborg Superman abbia ora ottenuto lo strumento ideale per portare a termine il suo scopo. Con ogni probabilità il villain userà il suo nuovo potere a pieno effetto in Green Lanterns #57, albo conclusivo della serie, quando affronterà Hal Jordan a Coast City nella battaglia finale.

Henshaw ha il suo asso nella manica. Possiamo solo sperare che anche Hal abbia qualcosa di speciale in serbo, soprattutto ora che Simon, così come qualsiasi altro membro del Corpo delle Lanterne Verdi, non è più in grado di aiutarlo.

Fonte: CBR

Roberto Iacopini

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo