Heroes In Crisis

Tom King: Ecco perchè Heroes In Crisis durerà 9 numeri e non più 7 Lo scrittore ha risposto alla domanda di un lettore su Twitter, spiegando il motivo dietro a questa decisione che potrebbe scatenare le ire dei fan

3421 0

Lo scrittore Tom King ha pubblicato un tweet in cui spiega come mai la sua prossima grande opera Heroes In Crisis sarà composta da 9 numeri anziché 7 come previsto inizialmente. Un fan ha chiesto allo scrittore su Twitter il perché di questa decisione, sottolineando anche il fatto che ci sarebbero stati anche nuovi artisti oltre a quelli annunciati inizialmente. La risposta non ha tardato ad arrivare, ed è più semplice di quello che si possa immaginare.

In molti mi stanno facendo questa domanda. Quel che è successo è che l’intenzione iniziale era di fare 7 numeri di Heroes In Crisis e 2 speciali. Invece abbiamo (ho) deciso che avrebbe funzionato meglio incorporare gli speciali nella numerazione. Quindi 7 più 2 sono diventati 9. Non dovrebbe essere un grosso problema e non ci sarà alcuna modifica per quanto riguarda la storia.

Heroes In Crisis sarà la prossima grande Crisi dell’Universo DC, a distanza di 10 anni dalla precedente: Crisi Finale di Grant Morrison. La trama si concentrerà su un omicidio avvenuto nel Santuario, un ospedale introdotto da King per la prima volta in Batman #41-43 dopo che Poison Ivy ha preso il controllo della mente di tutte le persone sulla Terra, eccetto Batman e Catwoman.

Il Santuario è un luogo segreto in cui i supereroi possono curarsi dallo stress post-traumatico causato dalla violenza che domina il loro lavoro. I due maggiori indiziati come colpevoli dell’assassinio sono Harley Quinn e Booster Gold. Sarà compito della Trinità formata da Batman, Superman e Wonder Woman indagare sul delitto.

 

Heroes In Crisis

Heroes In Crisis #1 uscirà negli Stati Uniti il prossimo 26 Settembre. Questo sarà scritto da Tom King, con interni e copertina realizzati da Clay Mann. Saranno disponibili anche tre diverse copertine variant (che potete vedere QUI) ad opera di J.G. Jones, Mark Brooks e Francesco Mattina. Inoltre uscirà anche una versione speciale con la copertina totalmente bianca, pronta da far personalizzare dall’artista che si preferisce.

Fonte: CBR

Andrea Grumelli

Andrea Grumelli

Nato nel 1997, studia Medicina all'Università di Pavia. Nel tempo libero gioca a basket (o almeno cerca di non fare figuracce) e si nutre di fumetti, di qualsiasi provenienza e tipologia. È affamato 24 ore su 24. Vive sempre con la testa tra le...nuvolette!