Jeff Bridges torna nei panni de Il grande Lebowski un misterioso teaser riporta l'attore nelle vesti del Drugo

5034 0

Ormai più di 20 anni fa, il mondo faceva la conoscenza con The Dude – da noi il Drugo – il personaggio interpretato dall’attore Jeff Bridges nel film cult Il grande Lebowski. Un personaggio diventato un icona mondiale, al punto da dare vita a una corrente di pensiero che prende spunto dal personaggio, il Dudeismo.

Nelle scorse ore si è tornati a parlare del Drugo, quanto l’attore, sul suo profilo twitter ha deciso di stuzzicare i fan con un video-messaggio di soli 15 secondi, nei quali lo veniamo tornare a indossare i mitici abiti del personaggio, visibilmente invecchiato, allegato alle immagini un messaggio: “Non posso vivere nel passato, amico“ “Rimanete sintonizzati.

Come se non bastasse, nel video di Jeff Bridges è presente una misteriosissima data : 3 febbraio 2019. La data potrebbe rappresentare il quando arriverà il prossimo indizio riguardo a questa misteriosa ri-apparizione del Drugo, un giorno che porta quasi immancabilmente anche al dove. Lo stesso giorno infatti andrà in scena il Super Bowl, uno dei giorni più importanti al mondo per l’industria dello spettacolo, visto l’alto numero di spettatori infatti tutte le case di produzione puntano agli slot pubblicitari del famosissimo evento per lanciare i loro progetti (come fece ad esempio Netflix con Cloverfield Paradox) .

Il Drugo è tornato, ma non sappiamo ancora cosa questo possa voler dire, nel frattempo online hanno iniziato a rimbalzare i primi rumors che parlano di un possibile sequel legato a Il grande Lebowski, senza che il personaggio potrebbe essere usato per lanciare lo spin-off dedicato a Jesus – il suo avversario a bowling- attorno al quale molto tempo fa si era costruito un progetto (Going Places ), con data di uscita prevista proprio per il 2019, ma del quale ormai da molto tempo non si hanno più notizie certe.

Non ci rimane che attendere fino al 3 febbraio per saperne di più sul significato dietro a questo piccolo video

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD