Sex Education: La recensione Arriva su Netflix la serie TV pronta a mette a nudo le nostre remore sul mondo del sesso

4601 0

Arriva su Netflix la prima stagione della nuova serie TV intitolata Sex Education, uno show che puntata dopo puntata analizza a 360 gradi  il mondo del sesso, parlandocene con estrema naturalezza e concentrandosi più sui suoi aspetti psicologici che sul suo puro aspetto fisico.

La serie, appartenente al genere teen comedy, ci catapulterà nella vita di un adolescente – Otis – figlio di una coppia (separata) di psicologi del sesso.Un adolescente normale,ma con evidenti problemi a relazionarsi con l’altro sesso, la sua vita verrà sconvolta quando Maevee, per la quale ha una cotta, decide di proporgli di unire le forze per fare soldi in un modo piuttosto originale, facendo lo psicologo per i suoi compagni.

A differenza delle altre mille serie dedicate al tema adolescenziale, Sex Education si differenzia per la sua propensione a parlare apertamente di un argomento ancora troppo spesso considerato un tabù, il sesso.

Ne tratta però con un tatto diverso da quello che ci si poteva inizialmente pensare, concentrandosi suoi suoi problemi, sulle sue frustrazioni e le sue conseguenze sulla psiche umana, un viaggio che fra una risata e l’altra – siamo pur sempre parlando di una comedy- tratterà anche temi come l’identità sessuale e l’aborto, aggiungendo alla normale trama un buon numero di stratificazioni rendendolo un prodotto fresco e interessante (oltre che divertente)

Notevole la scelta del cast, che vede sugli scudi il duo madre- figlio composto da Gillian Anderson (X-files, American God) e Asa Butterfield (Hugo Cabret), che con le loro strane dinamiche familiari sono il vero motore della serie, ma in generale è l’interpretazione dei vari attori a risultare convincente e solida, ogni volto sembra essere al posto giusto per rappresentare quello che la produzione ha in mente per lui, in modo tale che ogni iterazione e ogni perversione, anche la più strana, sia perfettamente a proprio agio nel contesto in cui viene narrata.

Sex Education è una serie ben fatta, che tratta un argomento quanto mai attuale in maniera frizzante e spensierata – ma non stupida – quello che sulla carta poteva essere un azzardo è stato trasformato da Netflix in un prodotto decisamente buono, di quelli che ci ricordano di cosa è capace questa piattaforma di streaming

Per tutte le notizie sul mondo di Netflix seguite punto Netflix su Facebook
bannerpni

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD