Pubblicato il trailer della stagione finale di Shameless Nella stagione 11 verranno trattati temi attuali come la pandemia

272 0

Showtime ha appena pubblicato l’attesissimo trailer della stagione 11 di Shameless. La serie segue le vicende della famiglia Gallagher, disfunzionale, colpita dalla povertà e che lotta contro un mondo al di fuori della sua portata. L’esordio della serie è avvenuto nel 2011 ed ha raggiunto quasi immediatamente il successo grazie alla capacità di intrecciare al contempo molteplici storie e timelines.

Il creatore della serie John Wells ha annunciato che la stagione 11 sarà anche la finale.

Come altre serie che hanno ripreso i lavori nel 2020, anche Shameless ha incluso il COVID tra i temi trattati. Nei nuovi episodi, infatti, i fan potranno vedere le reazioni dei personaggi e le loro conseguenti decisioni alla luce della diffusione del virus (saranno pro o contro l’utilizzo della mascherina?). Come previsto, Frank Gallagher sarà fermamente contro il suo uso, mentre il prudente e saggio fratello Liam è stato individuato sul set con indosso la mascherina.

Naturalmente la stagione finale risolverà tutti gli interrogativi lasciati in sospeso nella stagione 10 incorporando gran parte delle vicende attuali.

Quello che emerge dal trailer ufficiale pubblicato da Showtime relativo all’undicesimo capitolo è il family feud tra le famiglie Gallagher e Milkovich. Avevamo infatti lasciato Ian Gallagher alle prese con il matrimonio insieme al fidanzato Mickey Milkovich dopo una serie di tira e molla. Matrimonio riuscito nonostante i numerosi tentativi di sabotaggio da parte del padre omofobo di Mickey, Terry Milkovich. Secondo quanto mostrato dal trailer, il matrimonio condurrà a maggiori turbolenze tra le due famiglie. Scene di caos e liti furibonde fanno da eco a quanto dichiarato da Debbie: “We’re gonna kill them all.

Tra i temi affrontati non solo COVID, ma anche gentrification e legalizzazione della marijuana. Una delle bizzarre idee di Frank per salvare la città sarebbe quella di rendere i cortili “dangerous again”.

Insomma, la stagione 11 conduce alla fine di un’era. Nonostante la lieve perdita di audience dopo l’avvio delle piattaforme streaming, la fanbase di Shameless non ha mai smesso di farsi sentire.