“Knives Out 2”: Dave Bautista si unisce a Daniel Craig nel sequel di Rian Johnson per Netflix

186 0

Nel primo grande casting per l’imminente sequel di Knives Out di Rian Johnson, le fonti dicono a Deadline che Dave Bautista si unirà a Daniel Craig nella prossima puntata, di cui Netflix ha recentemente ottenuto i diritti in un accordo monumentale. Deadline ha riportato per la prima volta a marzo che Netflix stava chiudendo un accordo di oltre $ 400 milioni, un accordo storico per gli streamer. Johnson è tornato per scrivere e dirigere il film e produrrà con il suo partner Ram Bergman con Craig che riprenderà il ruolo del super detective Benoit Blanc.

Netflix non ha rilasciato commenti.

I dettagli della trama sono sconosciuti in questo momento, a parte il ritorno di Craig per risolvere un altro mistero che ruota attorno a un ampio cast di sospetti. Non si sa nemmeno chi interpreterà Bautista nella foto. La produzione inizierà questa estate in Grecia.

Meglio conosciuto per i suoi ruoli ricchi di azione in Guardiani della Galassia e l’imminente Army Of The Dead, questo ultimo ruolo dovrebbe offrire a Bautista uno scenario divertente, data la prima sceneggiatura di Knives Out di Johnson, colma di personaggi divertenti e dialoghi scattanti.

Netflix è estraneo all’introduzione di grandi affari con Bautista, che reciterà nel film di zombie di Zack Snyder Army of the Dead, un altro film visto come un possibile franchise dello streamer. Inoltre, ci sarà il fratello di Jason Momoa nella prossima stagione di See di Apple TV +.

È pronto per riprendere il suo ruolo di Drax in non una ma ben due foto Marvel, Thor Love And Thunder, che ha appena finito di girare e Guardians of The Galaxy Vol. III. È rappresentato dalla CAA, dal Meisner Entertainment Group e dall’avvocato Karl Austen.