Project Superpowers

Project Superpowers riparte da Rob Williams Al via negli Usa a luglio il reboot della serie targata Dynamite Entertainment

4277 0

Dynamite Entertainment ha annunciato il reboot della serie Project Superpowers. Il numero 0 uscirà negli Usa a luglio, in celebrazione del decimo anniversario del debutto del titolo originale, avvenuto nel 2008.

Il rilancio della saga è stato affidato allo sceneggiatore Rob Williams, noto per i suoi lavori su Suicide Squad e Harley Quinn, e al disegnatore Sergio Davila, conosciuto dal pubblico per le sue tavole su Injustice e Superman. Cover dell’albo affidata a Francesco Mattina e rilasciata anche in versione ultra-limited. Previste,  inoltre, altre cinque variant ad opera di John Royle, Philip Tan, Sergio Davila, Ed Benes e J.G. Jones.

Nella nuova serie di Project Superpowers i protagonisti della saga (pubblicata per la prima volta tra il 2008 e il 2010 con la riproposizione di personaggi risalenti alla Golden Age del fumetto americano) si trovano a fronteggiare una nuova minaccia che grava sulla Terra. Per scongiurarla devono mostrare il loro valore in un mondo che ha sempre più disperatamente bisogno di eroi.

Project Superpowers cover

A parlare dell’albo d’esordio di Project Superpowers è stato lo stesso sceneggiatore Rob Williams:

“Nel numero 0 introdurremo il nuovo mondo tramite The Devil (Death Desfying) e Green Lama. Saranno anche presentate ai nuovi lettori le origini della squadra ai tempi della seconda guerra mondiale e il modo in cui i protagonisti sono stati portati al presente attraverso la prigionia nel vaso di Pandora. The Black Terror, The Scarab e Masquerade dovranno formare una nuova incarnazione della squadra e affrontare una minaccia a loro sconosciuta”.

Grande soddisfazione è stata espressa da Nick Barrucci, Ceo/publisher della Dynamite:

Abbiamo pianificato il rilancio di Project Superpowers nell’ultimo anno con l’obiettivo di creare un fumetto che fosse il più avvincente possibile. Per fare ciò siamo riusciti a coinvolgere Rob Williams e Sergio Davilla e ne è uscito un grande prodotto. Non potrei essere più orgoglioso del team creativo e del loro risultato e non vedo l’ora che i fan abbiano la possibilità di vederlo. So che lo adoreranno”.

Della nuova serie ha parlato anche Joseph Rybandt, Executive Editor della Dynamite:

Sono davvero entusiasta di lavorare con Rob in questo ambizioso rilancio della nostra serie di supereroi. Rob è diventato un amico e una forza da non sottovalutare nel mondo dei fumetti. Con la sua visione e le sue abilità Project Superpowers diventerà l’evento di supereroi del 2018”.

Per garantire una diffusione più vasta possibile presso il pubblico, Dynamite rilascerà in patria il numero 0 al prezzo lancio di 10 cent.

Fonte: newsarama

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo