Infinity Countdown Requiem

Da Infinity Countdown nuovi indizi sull’identità di Requiem Dal quinto numero della serie prequel di Infinity Wars arrivano suggerimenti sul villain protagonista del prossimo evento Marvel

4991 0

Attenzione SPOILER: il seguente articolo contiene spoiler su Infinity Countdown #5, attualmente in vendita negli Stati Uniti

Chi si cela dietro a Requiem, il villain protagonista di Infinty Wars? Alcuni indizi sull’identità del personaggio arrivano dall’ultimo numero di Infinity Countdown, la serie prequel del prossimo evento della Marvel Comics.

Come noto l’obiettivo di Requiem è quello di raccogliere le Pietre dell’Infinito, anche se non è stato ancora rivelato a quale scopo voglia utilizzarle. Già nel corso di Infinity Countdown abbiamo assistito alla creazione della sua armatura da parte di un nano di Nidavellir. 

Ora, nel quinto numero della serie, arrivano nuovi indizi sulla reale identità del villain. A giudicare dalla lite che scoppia tra i Guardiani della Galassia e la successiva divisione della squadra, c’è infatti una possibilità abbastanza concreta che a vestire i panni di Requiem sia Gamora. 

Avengers #5, attualmente in vendita negli Stati Uniti, è scritto da Gerry Duggan con disegni di Aaron Kuder, Mike Deodato Jr. e Mike Hawthorne. A firmare la copertina è Nick Bradshaw.

Nell’albo vediamo i Guardiani sul pianeta alieno di Oblitus mentre discutono sulle scelte da compiere ora che Star-Lord, alias Peter Quill, ha la Pietra del Potere. La squadra incontra Adam Warlock e Kang, con il primo che rivela di possedere la Pietra dell’Anima (ottenuta grazie a Galactus, il divoratore di mondi, richiamato allo scopo di sconfiggere Ultron).

Infinity Countdown #5 Gamora 1

Gamora vuole entrare in possesso del manufatto, dato che un pezzo della sua anima, che si manifesta sotto forma di un’anziana donna, è ancora alloggiato lì dentro dal momento in cui è morta e la sua essenza è stata conservata all’interno della Pietra. Warlock non è però disposto a concedergliela perchè crede non sia sicuro, per questo Gamora cerca di attaccarlo.

A questo punto interviene Drax il Distruttore che, dopo aver brevemente maneggiato i lati dell’artefatto, dice a Gamora che la Pietra dell’Infinito non deve più essere utilizzata. Inoltre Drax riconosce che un’ondata di morte sta per arrivare, per questo parte con Adam Warlock e Kang alla ricerca della Pietra del Tempo (posseduta da Doctor Strange, che nello stesso albo di Infinity Countdown riunisce l’Infinity Watch).

Infuriata, Gamora ordina ai membri della sua squadra di dar loro la caccia, ma questi si rifiutano. Si sente dunque tradita da Rocket Racoon e Groot, e arriva persino prende a pugni Quill, giudicandoli tutti “senza spina dorsale“. Gamora vuole ad ogni costo liberare quel frammento della sua anima e si allontana giurando: “Farò ciò che deve essere fatto“.

Infinity Countdown #5 Gamora 2

Parole che lasciano presagire come lei stessa si metterà alla caccia della Pietra dell’Anima. Inoltre, considerando il suo livello di conoscenza riguardo il Guanto dell’Infinito, ci sono tutte le condizioni affinché  divenga una minaccia davvero pericolosa.

Avendo anche visto Requiem brandire una spada (l’arma preferita di Gamora) e sapendo che il nuovo villain ha stretti legami con Thanos (di cui Gamora è figlia adottiva), non è difficile immaginare l’ex Guardiana che, spinta dal desiderio di recuperare la propria integrità, vuole sfruttare le energie di tutte e sei le pietre.

Le anticipazioni per Asgardians of the Galaxy, nuova serie Marvel Comics in arrivo a settembre, hanno fatto ipotizzare che Requiem possa esser Nebula. Anche Terraxia (l’amante di Thanos) e Phyla-Vell (ex Captain Marvel e Quasar) sono state nominate come potenziali candidate.

Allo stato attuale delle cose, sembra però Gamora il personaggio più indicato a vestire i panni Requiem, anche perché già conosce alcuni dei Guardiani delle Pietre dell’Infinito, rendendoli facili bersagli una volta preparate le armi giuste per lo scontro.

Per scoprire finalmente la vera identità di Requiem non resta che aspettare l’ormai imminente arrivo di Infinity Wars. L’evento della Marvel debutterà infatti ad agosto, quando verrà pubblicato il primo dei sei numeri previsti.

Fonte: CBR

Roberto Iacopini

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo