giappone

Giappone: il tonno da 3 milioni di dollari Prima asta del nuovo anno

5563 0

La notizia è di pochi giorni fa e arriva direttamente dal paese del sol levante, il Giappone.
Al mercato del pesce di Tokyo, il Toyosu, da poco rinnovato dopo la chiusura del più grande mercato del pesce, Tsukiji ( ve ne avevamo parlato QUI ), si è tenuta la prima asta del tonno del nuovo anno.

A vincerla è stato Kiyoshi Kimura, proprietario del locale Sushi-Zanmai.
L’uomo ha pagato ben 3,1 milione di dollari ( 333.6 milioni di yen ) per un pregiato tonno di 278 kg circa.

Kiyoshi Kimura ha battuto il precedente record di 155 milioni di yen del 2013.
Sembra che il gigantesco pesce sia stato pescato a nord della prefettura Aomori.
L’acquirente ha affermato che il tonno è della migliore qualità, ma di certo non si aspettava di spendere una cifra del genere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#Vida: Un atún de 278 kilogramos alcanzó el 5 de enero el precio récord de 333,6 millones de yenes (3,1 millones de dólares) en Tokio, una suma inesperada para las primeras subastas de Año Nuevo, en el nuevo mercado de Toyosu. A las 05:10 de la mañana (20:10 GMT de este jueves), las campanas suenan para marcar el inicio de la venta. Cientos de atunes frescos y congelados son adjudicados uno a uno durante un espectáculo visual y sonoro que solo los entendidos pueden comprender. Los compradores pujan mediante unos gestos codificados. . Esto y mucho más, siempre y cada 15 minutos ⌚ #Tokio #Atún #Precio #Récord #Subasta #AñoNuevo #Compradores #Yenes #Dólares #Japón #Japan #Tuna #Toyosu

Un post condiviso da 15 Minutos CA (@15minutos.news) in data:


Il Giappone è tra i paesi che più fanno consumo di tonno, nonostante vadano incontro ogni anno a diverse critiche anche internazionali per la loro pesca intensiva.

Source (1) (2)

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.