The Irishman: Ted Sarandos annuncia i grandi numeri della prima settimana online il capo dei contenuti di Netflix cavalca il successo del film di Scorsese

1451 0

Martedì alla conferenza UBS Global TMT di New York, il capo dei contenuti di Netflix, Ted Sarandos, ha rivelato alcune cifre legate agli spettatori di The Irishman e ha affrontato argomenti come la nuova competizione in streaming.

Il film di Martin Scorsese è stato visto da 26,4 milioni di account degli abbonati durante i suoi primi sette giorni sulla piattaforma di streaming,  Il numero preciso, che Sarandos ha letto cifra per cifra per il pubblico, era 26.404.081.

Sarandos ha specificato che non sono interessati a convertire questo numero in possibili biglietti del cinema tradizionale, l’unico interesse di un azienda che si mantiene basandosi su abbonamenti è la capacità di questi prodotti di portare e\o mantenere abbonati nel tempo.

The thing that’s amazing about that is, think of everything those people could be doing on those screens, and they chose a film

Nielsen lo scorso venerdì ha diffuso numeri per i primi cinque giorni di streaming di The Irishman, dicendo che il film ha raggiunto circa 13,2 milioni di abbonati negli Stati Uniti e che il 18% degli spettatori ha visto l’intero film ( ben 210 minuti ) già nel ​​primo giorno di diffusione sulla piattaforma.

A certificare la riuscita del progetto anche le nomination ai Golden Globe, parte delle ben 34 ricevute dal colosso. Questi film “evento” possono avere un grandissimo appeal sugli spettatori, molto più grande anche delle serie TV.

Parlando della nuova lista di concorrenti ( Disney +, HBO Max, Peacock e Apple TV +) al mercato dello streaming  Sarandos ha risposto “Trovo che il mercato sia piuttosto stabile”, ha detto. “Quei concorrenti stavano già producendo e vendendo contenuti prima” hanno deciso di rivolgersi direttamente ai consumatori.

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD