Sony ha mostrato il logo ufficiale di PlayStation 5 al CES 2020 Uno sguardo al futuro che al tempo stesso strizza l'occhio al passato

983 0

Nei giorni scorsi vi avevamo riportato di come Sony avesse annunciato la sua presenza all’edizione 2020 del CES, la più grande fiera dell’elettronica in ambito consumer. Erano in molti ad aspettarsi un reveal completo dell’attesa console, cosa che Microsoft ha fatto in occasione dei Game Awards, ma il colosso nipponico si è limitato soltanto a mostrare il logo ufficiale della PlayStation 5: semplice e immediato, che non si discosta da quelli delle passate generazioni

Ovviamente le reazioni del web sono state scatenate. C’è chi ha apprezzato il design e chi invece ha criticato la mancanza di creatività da parte di Sony. Il presidente Jim Ryan ha poi confermato le caratteristiche tecniche della nuova console: Ray Tracing, Ultra HD Blu-Ray, memoria SSD super veloce, audio 3D e controller con feedback aptico. Al momento ancora nessuna dichiarazione sulla tanto attesa retrocompatibilità con i giochi delle passate generazioni.

In queste ore si fanno sempre più insistenti le voci secondo cui Sony possa effettuare il reveal completo di PlayStation 5 nel corso dei prossimi mesi in occasione di un evento personalizzato. D’altronde la finestra di lancio della console è ormai fissata alle vacanze natalizie 2020 e gli utenti sono ansiosi di scoprire quale sarà la line-up di titoli disponibili. Al momento l’unica esclusiva confermata è Godfall, un looter slasher fantasy in terza persona sviluppato da Counterplay Games e Gearbox Publishing.