GTA, rilasciata una mod molto interessante che riguarda il capitolo San Andreas

0 0

Anche se al giorno d’oggi GTA 5 è un titolo che va ancora per la maggiore, e lo sanno alla perfezione gli appassionati di esport che sono soliti sfruttare tanto i trucchi GTA 5 per PC, per proseguire nel migliore dei modi il percorso di gioco, c’è da dire che GTA San Andreas comincia a essere forse un po’ retro.

In modo particolare i nodi principali riguardano i controlli, ma anche l’interfaccia, che sembrano effettivamente un po’ datati rispetto alle attuali tecnologie in circolazione. Per cercare di metterci una pezza, aspettando ovviamente GTA 6, è stata rilasciata una mod decisamente interessante, che è stata pubblicata su Github. Grazie a questa mod, ecco che l’esperienza di gioco del quinto capitolo di una delle dinastie più note del mondo dei videogiochi, fa un saltino di qualità niente male.

La mod denominata V Hud

Questa nuova mod che è stata rilasciata su GitHub è stata ribattezzata V Hud e si caratterizza per andare a sostituire la componente grafica di GTA San Andreas con quella della quinta generazione. Si tratta di una decisione che, come si può facilmente intuire, porta in dote un bel po’ di vantaggi per un titolo certo datato, ma anche uno dei più apprezzati tra quelli realizzati dal colosso Rockstar Games. In effetti, chi ha avuto modo di provare questa nuova mod ha sottolineato come l’interfaccia di GTA San Andreas è stata resa decisamente più moderna e al passo con i tempi.

Le difficoltà di usare dei giochi così obsoleti

Tra le difficoltà principali in relazione al fatto di mettersi di fronte a un videogame che è stato lanciato per console di vecchia generazione ormai, non troviamo unicamente il comparto grafico. In un gran numero di occasioni, infatti, questi titoli sono notevolmente complicati da completare proprio in virtù del fatto che presentano dei controlli altamente poco pratici, che al giorno d’oggi non sono più in uso.

Giusto per fare un esempio, si può provare a immaginare il vecchio “sprint” nei titoli di guida e free roaming. Se un tempo per tale mossa si sfruttare un tasto del pad, ecco che da quando sono state lanciate la Xbox 360 e la PS3 si tende a sfruttare i trigger inferiori. Proprio per questo motivo, al giorno d’oggi titoli proposti per la PS1 e PS2 si possono considerare decisamente obsoleti.

Fino a questo momento, la mod è in grado di funzionare solo ed esclusivamente con la versione originale di GTA San Andreas. Invece, non è compatibile con la Definitive Edition, che è stata lanciata sul mercato a ottobre dello scorso anno.

Cosa sta succedendo con GTA 6

Intanto, il mondo del web è stato travolto da una notizia decisamente burrascosa in riferimento alla nuova generazione di una delle saghe più apprezzate di tutti i tempi legate al mondo dei videogiochi. Stiamo facendo riferimento all’enorme leak che si è diffuso online in merito al progetto che ha ad oggetto GTA 6.

Sì, avete capito bene: per il momento rimane ancora qualche dubbio che si possa trattare della fantasia (piuttosto fervida, va detto, vista l’impressionante quantità di informazioni e dati che stanno circolando online) di un utente che, con molto tempo libero e con una sfrenata passione per GTA, si è inventato tutto di sana pianta. Se così non fosse, ecco che tale gigantesco leak ha rivelato una serie di corposi dettagli che si riferiscono alla trama, ai personaggi, ma anche al lancio della sesta generazione di Grand Theft Auto.

L’annuncio ufficiale in merito al progetto di GTA 6 dovrebbe arrivare nel corso delle prossime settimane, ma per il lancio sul mercato i fan dovranno attendere ancora un bel po’, dato che si parla dell’autunno del 2024.

Iarin Fabbri

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics

Lascia un commento