Iceman #3

In Iceman #3 ritornano L’Uomo Ragno e i suoi fantastici amici Di nuovo insieme Spider-Man, l'Uomo Ghiaccio e Firestar, protagonisti delle serie animata anni '80

4983 0

Spider-Man, l’Uomo Ghiaccio e Firestar si ritroveranno sulle pagine di Iceman #3. L’albo della Marvel Comics, in uscita negli Stati Uniti in autunno, vedrà di nuovo insieme i tre protagonisti della serie televisiva a cartoni animati L’Uomo Ragno e i suoi fantastici amici, andata in onda per la prima volta nel 1981.

Di seguito potete trovare la copertina di Iceman #3, realizzata da W. Scott Forbes. L’albo è illustrato da Nathan Stockman con testi di Sina Grace, che ha espresso tutto il suo entusiasmo per la reunion tra i tre supereroi.

Come fan di Spider-Man e degli X-Men da tutta la vita, ho costretto CB Cebulski a giurare che non stava scherzando quando è arrivata l’opportunità di scrivere un team dell’Uomo Ragno e i suoi fantastici amici!

Iceman #3 cover

Spider-Man and his Amazing Friends è andato in onda tra il 1981 e il 1983 per un totale di 24 puntate, distribuite in tre stagioni. La trama vede l’Uomo Ragno in team con l’Uomo Ghiaccio degli X-Men e con Firestar (Stella di Fuoco nella versione italiana), personaggio creato appositamente per la serie televisiva a cartoni animati realizzata dai Marvel Studios.

La loro prima apparizione a fumetti come squadra è poi arrivata con Spider-Man e His Amazing Friends #1, che ha dunque visto anche l’esordio di Firestar su carta. Nel corso della sua storia la supereroina ha poi fatto parte di vari team come i Nuovi Mutanti, i Vendicatori e i Satiri, oltre a essere uno dei membri fondatori dei New Warriors. L’ultima volta che Firestar è comparsa al fianco di Spider-Man e dell’Uomo Ghiaccio è stato invece in Amazing X-Men #7, albo pubblicato nel maggio del 2014.

Per vedere ancora una volta insieme i tre supereroi, dunque, non resta che aspettare novembre e l’uscita del terzo numero della nuova serie di Iceman, albo che segnerà il ritorno del team dell’Uomo Ragno e i suoi fantastici amici.

Fonte: newsarama

Roberto Iacopini

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo