avengers 4 projectnerd.it

Avengers 4: Mark Ruffalo rivela che il film è quasi completo Mark Ruffalo ha parlato del prossimo capitolo di Avengers in un podcast, confermando

3923 0

Avengers 4 è quasi terminato, almeno stando alle parole di Mark Ruffalo. L’attore, che interpreta l’incredibile Hulk, ha dichiarato di essere alle prese con i reshoot del film. Secondo Ruffalo, queste ultime riprese andrebbero a “completare” il lungo metraggio, ma un finale non è stato ancora deciso.

Ne ha parlato con molto entusiasmo durante il podcast di The Marvelists, disponibile su Soundcloud. Tra le informazioni più interessante che la star ha deciso di condividere, c’è l’incertezza riguardo al finale del cinecomic. Anthony e Joe Russo, i registi di Avengers 4 e tutti i capitoli precedenti, non sembrano ancora totalmente sicuri di come sarà il prodotto finito. Chiaramente, gli attori non sono esenti da questa sensazione.

“A settembre cominciano le riprese aggiuntive, poi riprendiamo il nostro tour internazionale. Successivamente avrete la seconda parte. Non sappiamo ancora cosa sarà, non stiamo solo rigirando. Stiamo ultimando il film, visto che quando l’abbiamo lasciato l’anno scorso non ne abbiamo proprio avuto l’opportunità.”

Persino i membri del cast principale sono stati tenuto all’oscuro della vera trama del film. Nello stesso podcast, infatti, Ruffalo ha dichiarato di aver ricevuto dei copioni fantoccio, per evitare di rivelare troppi  succosi dettagli.

“Non credo di sapere cosa loro vogliano esattamente. Qualcosa sta succedendo mentre siamo lì, è abbastanza spettacolare. Giriamo qualche scena e qualche giorno dopo ci ritroviamo a rigirarla perché vogliono portarla in un’altra direzione.”

Leggi anche: Jeremy Renner posta delle foto dal set di Avengers 4

L’alone di mistero che avvolge il film sembra essere particolarmente importante per quanto riguarda gli eventi di Avengers: Infinity War. Lo scorso capitolo ha infranto i cuori dei fan Marvel, che hanno visto la fine di molti dei personaggi principali. A quanto pare, potrebbero essere avvenuti dei viaggi nel tempo per riportarli indietro. Per ora, però, non sappiamo nulla: la data di uscita americana è il 3 maggio 2019.

Martina De Vita

Martina De Vita

Nata nel 1996, il limbo generazionale a cavallo tra gli anni '90 e i 2000. Cresciuta davanti ad uno schermo, la sua infanzia si è svolta tra i classici dei videogiochi e gli anime degli anni '80. Con il passare degli anni, può affermare di avere due grandi passioni: il binge-watching indiscriminato e tentare di accarezzare i gatti che incontra per strada.