Marvel’s Spider-Man Miles Morales: il gioco rende omaggio al movimento “Black Lives Matter” Le vicissitudini politiche della New York attuale incrociano la controparte videoludica

467 0

Mancano ormai pochi giorni all’uscita di Marvel’s Spider-Man Miles Morales, esperienza stand-alone dedicata al noto eroe dei fumetti, ma diversi recensori hanno già potuto testarlo e rivelare alcuni easter egg.

Uno dei più importanti riguarda l’omaggio al movimento “Black Lives Matter” che negli ultimi mesi ha avuto una rilevanza mediatica importantissima. I ragazzi di Insomniac hanno quindi ritenuto opportuno citarlo all’interno del videogame ambientato a New York.

Dopo aver completato una Side-quest nel quartiere di Harlem, i giocatori otterranno un costume nero a tinte dorate e assisteranno a una cut scene in cui Miles Morales si trova posizionato dinnanzi a un murales dedicato al movimento impegnato nella lotta contro il razzismo.

Marvel’s Spider-Man Miles Morales arriverà il 12 novembre in America e il 19 novembre in Europa su PlayStation 4 e PlayStation 5. La versione next gen conterrà numerose feature esclusive tra cui supporto al Ray-Tracing, audio 3D, feedback aptico e modalità a 60fps. Confermato, inoltre, il cross-saving da una versione all’altra.

E per i fan di Spider-Man Un Nuovo Universo, inoltre, ci sarà una grande sorpresa: il gioco conterrà infatti il costume indossato da Miles Morales nel pluripremiato film di animazione targato Sony, uscito al cinema nel 2018. Un ottimo modo per creare un progetto di crossmedialità tra videogame e grande schermo.